Comprensorio di bonifica Valli Le Partite

Il paesaggio delle Valli Le Partite testimonia la storica lotta tra uomo e acqua, allo scopo di creare aree da destinare all'agricoltura, che ha prodotto un sistema di canali e arginature ancora oggi osservabili

L’area rappresenta un importante esempio di paesaggio creato dalle attività di bonifica, caratterizzato dalla presenza del sistema di canalizzazioni storiche e di edifici tradizionali adibiti all’allevamento dei cavalli. Si estende per circa 942 ettari, situati nel comune di Mirandola.

La significatività del paesaggio delle Valli Le Partite risiede nel ruolo di testimonianza storica della lotta continua tra l’uomo e l’acqua, allo scopo di creare aree da destinare all’agricoltura, che ha prodotto un sistema di canali e arginature ancora oggi osservabili, assieme a edifici e altre opere idrauliche che ancora connotano il paesaggio locale.
Le opere di bonifica furono realizzate fin dall’epoca medievale, quando si decise di destinare all’agricoltura quelle aree che altrimenti rimanevano coperte dall’acqua per quasi tutto il corso dell’anno. Gli interventi che modificarono in maniera più significativa l’area delle Valli mirandolesi vennero realizzati tra il Settecento e il Novecento.

Alla prima metà dell’Ottocento risalgono i particolari edifici a pianta poligonale, chiamati barchessoni, destinati al riparo degli equini e del personale adibito alla cura degli stessi animali, che divennero uno degli elementi più significativi dal punto di vista insediativo.

Per ciò che riguarda l’integrità, pur essendo caratterizzata dalla presenza di colture agrarie altamente meccanizzate assai diverse dagli ordinamenti colturali del paesaggio storico, l’area delle Valli mantiene ancora tracce riconoscibili del sistema dei canali. Dei sette barchessoni ottocenteschi solo quattro sono sopravvissuti, di cui tre, quelli meglio conservati, all’interno dell’area: il Barchessone Vecchio, il Barchessone Barbiere e il Barchessone Portovecchio. L’opera di allevamento delle razze equine andò diminuendo con la fine della seconda guerra mondiale, fino a scomparire quasi completamente negli anni Cinquanta.

Comprensorio di bonifica Valli Le Partite

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone "Mi piace" è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce "Segui".

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E' sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno...

altri paesaggi rurali...

rurability: la piattaforma italiana delle migliori pratiche di sviluppo rurale sostenibile

Entra in contatto per conoscere le molteplici opportunità di cooperazione territoriale.

Contattaci senza impegno per attivare nel tuo territorio un progetto di valorizzazione dell'agrobiodiversità.